Firmati, con importanti Aziende nazionali, i primi contratti di partecipazione per la quinta edizione del più grande Truck Fest italiano. Sono arrivati a 200 i camion iscritti al raduno.

A oltre tre mesi dal via della manifestazione, che si svolgerà anche quest’anno all’Autoparco Brescia Est, Oltre Eventi, società che organizza e gestisce l’evento, ha firmato una serie di accordi di partecipazione con aziende importanti a livello nazionale, mentre è già definita l’organizzazione dell’inedito STREET FOOD FEST, l’evento nell’evento che quest’anno, per la prima volta, farà da cornice alla manifestazione.
Dopo BreBeMi e AZOTAL, prime aziende importanti a firmare un contratto di partecipazione e sponsorizzazione, hanno “chiuso” un accordo anche altre importanti realtà di settore: Cavi Diesel, Midland, Walter Service e Wtransnet
.
Cavi Diesel oltre 30 anni opera nel settore dei veicoli Commerciali e Industriali. Inizialmente legata al marchio FORD V.I., nel 1985 acquisisce il mandato DAF, nel 1989 il mandato NISSAN Trucks e e da poco il mandato PIAGGIO Veicoli Commerciali. L’azienda, ora di proprietà della Brixia Finanziaria S.r.l. di Brescia, con sede principale a Calcinato, vicino Brescia e una a Bolzano, è oggi in grado di offrire soluzioni valide sia per i singoli padroncini, che per le aziende strutturate, con servizi integrati di alto livello.

Midland ha una storia imprenditoriale che nasce nel 1972 con la fondazione di Cte International a Reggio Emilia, ancora oggi head quarter e sede della Ricerca & Sviluppo di quello che è diventato un gruppo leader nel settore delle radiocomunicazioni e della tecnologia di consumo a livello internazionale. Nel corso degli anni Cte International, sotto la guida del fondatore Corrado Torreggiani, ha costruito, grazie ad un’intensa e lungimirante politica di espansione internazionale, un gruppo di filiali e consociate Europee e non solo, che conta oggi sedi in 13 paesi del mondo.
Walter Service srl opera nel settore della manutenzione specialistica dei veicoli pesanti – leggeri e vetture da 30 anni.

Grazie alla solida esperienza ed assistenza nelle trasmissioni meccaniche e automatiche il marchio Walter Service viene indicato in tutto il territorio nazionale come garanzia per clienti pubblici e privati. La Walter Service srl opera con uno staff tecnico altamente qualificato in costante aggiornamento, gli interventi sono eseguiti con attrezzature d’avanguardia e procedure attente a garantire l’elevato profilo qualitativo del servizio. L’officina è specializzata nelle revisioni di cambi automatici ZF, Voith, Allison e di idroguide, pompe olio, ZF-Intarder, assali, Retarder Voith, impianto sterzante terzo asse RAS.

Wtransnet nasce nel 1996 come Borsa Carichi e Camion. Sin dall’inizio si è trasformata nella miglior piattaforma di networking per il settore del trasporto e della logistica, grazie alla sua capacità di anticipare le esigenze del mercato di riferimento.
Le tre caratteristiche intrinseche di Wtransnet sono: l’ innovazione costante, lo spirito di servizio e il rigore professionale con l’impegno di apportare valore aggiunto ai propri clienti

Un grande successo sta avendo anche “l’evento nell’evento”, lo STREET FOOD FEST, che si terrà contemporaneamente al Festival principale; un successo che ha stupito, per primi, gli organizzatori, che hanno dovuto rifiutare diverse richieste di partecipazione.

Anche sul fronte delle iscrizioni al grande raduno, il più grande d’Italia, le cose vanno benissimo, visto che stanno per essere superate le 200 iscrizioni, con oltre una quarantina di queste arrivate da oltre confine ( Francia, Germania, Belgio, Croazia, Serbia, Austria, Polonia e Ungheria), cosi da fare dell’EUROPEAN TRUCK FESTIVAL un vero raduno europeo.

La manifestazione dell’anno scorso con i suoi 25mila visitatori, gli oltre trenta espositori e, soprattutto, con i 234 camion arrivati da mezza Europa, ha definitivamente consacrato l’evento di Brescia come il più importante e il più ricco raduno che si svolge in Italia, sia da un punto di vista del numero dei partecipanti sia, soprattutto, da quello della qualità espressa dai truck presenti. Con l’edizione 2018 gli organizzatori sono sicuri doppiare la boa dei 250 camion presenti, di arrivare a trentamila visitatori e di raddoppiare il numero degli espositori.

Per iscrivere il proprio camion, per avere un contatto di tipo commerciale, o solo per avere maggiori informazioni, si può andare su www.europeantruckfestival.com
L’iscrizione è assolutamente gratuita

Brescia, 18 giugno 2018